Con la buona stagione purtroppo si risvegliano anche degli insetti molesti. Alcuni di questi possono trasmettere delle malattie ai nostri amici a quattro zampe. Le zanzare per esempio possono veicolare la filariosi, una malattia parassitaria che si trasmette attraverso la puntura di zanzara da un cane ammalato a un cane sano. Non è pericolosa per l’uomo ma può essere letale per il cane e per altri animali domestici. A seconda del parassita, la filariosi può presentare una forma cardiopolmonare oppure cutanea.
La forma più grave è quella cardiopolmonare ed è diffusa soprattutto al Nord, in particolare in tutta la Pianura Padana, nelle zone attorno al Po e nelle zone di lago; purtroppo però i casi sono in costante aumento, anche in altre aree geografiche.

La terapia per la cura degli animali infetti è lunga e complicata ma il vostro Veterinario vi potrà consigliare la profilassi più adatta
da intraprendere per prevenirla. Esistono infatti diverse possibilità, le più comuni sono:
1) un’iniezione che pratica il Veterinario e che proteggerà il pet per circa 9 mesi, quindi tutto il periodo in cui sono presenti le zanzare;
2) la somministrare una compressa che vi prescriverà il vostro Veterinario, una volta al mese per tutto il periodo pericoloso.

Il momento più adatto per fare queste terapie di prevenzione arriva proprio adesso!
Chiedete anche al Veterinario se ritiene opportuno “testare” il soggetto con un esame del sangue.
Se avete domande o curiosità scrivete nei commenti sulla nostra pagina FB, vi risponderemo insieme al nostro Dottore.

view-1844110_1920